Le Migliori Lauree Per Comunicare Meglio

2 saggi consigli per rilassamento

Il più conosciuto e, forse, il più interessante di tutti i paradossi logici è il paradosso "il Bugiardo". Ci sono varie opzioni di questo paradosso, molte di cui solo da quanto si può vedere sono paradossali.

Sbagli in conclusioni induttive. Uno di tali sbagli — "la generalizzazione frettolosa", per esempio l'affermazione che "tutti i testimoni danno prove influenzate". Altro sbaglio è "dopo quello — i mezzi, a causa di esso" (per esempio, la perdita di una cosa è trovata dopo arrivo alla casa di questa persona, quindi l'ha lasciato trascinare). Tutte le superstizioni sono basate su questo sbaglio logico.

La teoria della prova e il rifiuto è in mezzi di condizioni moderni di formazione la fede situata nella prova. In scienza gli scienziati devono dimostrare i giudizi più diversi, per esempio il giudizio che è esistito a.C., i soggetti trovati all'atto di scavi archeologici sull'atmosfera di pianete di sistema Solare, su stelle e galassie dell'Universo, su teoremi di matematica, sulla direzione di sviluppo del COMPUTER, su esecuzione di previsioni del tempo a lungo termine, su segreti dell'Oceano Mondiale e lo spazio appartengono a che il periodo. Tutti questi giudizi devono essere scientificamente ragionevoli.

Immaginario seguente. Se la tesi non consegue degli argomenti addotti nella sua conferma, c'è uno sbaglio chiamato "non segue". Qualche volta invece della prova corretta gli argomenti si connettono alla tesi per mezzo di parole: "perciò", "quindi", "così", "come risultato abbiamo", eccetera — credendo che la connessione logica tra argomenti e la tesi è istituita. Questo sbaglio logico spesso inconsciamente è fatto dalla gente non familiare con regole di logica che conta sul buonsenso e l'intuizione. Visibilità verbale dei risultati di prova.

L'uso di argomenti falsi, non provati o incontrollati abbastanza spesso è seguito da giri: "tutti sanno", "è istituito", "evidentemente" molto tempo far, "nessuno comincerà a negare", eccetera. Uno è come se lasciato all'ascoltatore: per rimproverarsi per ignoranza di quello molto tempo far e tutto è conosciuto.

Qualche volta la gente nella prestazione, la dichiarazione scritta, l'articolo scientifico, la relazione, la lezione non può esattamente, chiaramente, non ambiguamente formulare la tesi. A incontro di un po' d'interpretazione non può esattamente formulare 2-3 tesi, e poi è potente, con argomenti profondi per dichiararli prima di ascoltatori.

Nell'opzione più semplice di "Bugiardo" della gente dice solo una frase: "Mi trovo". O parla: "L'affermazione che adesso dico, è falsa". La formulazione laconica tradizionale di questo paradosso dice: se la disposizione dice che si trova, nello stesso momento si trova e dice la verità.

Nel primo caso lo sbaglio si alza quando invece di una tesi vera provano a dimostrare altro, la tesi più forte, e così la seconda tesi può essere falsa. Se da e segue, ma da non seguirebbe e, la tesi e è più forte, che la tesi. Per esempio, se invece dimostrare che questa persona non ha cominciato il primo una lotta, inizierà a dimostrare che non ha partecipato a una lotta, sarà capace di non dimostrare niente se questa persona veramente ha combattuto e qualcuno l'ha visto.

Nel tempo antico "il Bugiardo" fu considerato come un buon esempio di espressione ambigua. Nel Medioevo "il Bugiardo" fu portato a "offerte insolubili". Adesso abbastanza spesso è chiamato come "il re di paradossi logici".

È necessario mettere quel criterio in risalto della validità è la pratica. Se la pratica ha confermato la validità di giudizio, la prova ulteriore non è necessaria. Pratica - criterio della validità di qualsiasi teoria.

La tesi — questo giudizio, quale validità deve esser provata. Gli argomenti — sono quei giudizi veri che usano alla prova della tesi. Una forma di prova, o una dimostrazione, la strada di comunicazione logica tra la tesi e gli argomenti sono chiamate.

I fatti isolati autenticati. A specie ad argomenti il materiale effettivo cosiddetto, che è dati statistici sulla popolazione, il territorio statale, la quantità delle braccia, la testimonianza, le firme della persona sul documento, scientifico questi fatti scientifici appartiene. Il ruolo dei fatti in giustificazione delle condizioni messe avanti, compreso scientifico, è molto grande.